+39 02 36 57 96 61

Mondo del Lavoro

Come scrivere un buon Curriculum?

Chi ha esperienza nel campo lavorativo conosce l’importanza di scrivere un buon curriculum: occorre trasmettere questo principio ai giovani poiché, spesso, si tratta del primo passo per trovare lavoro. Le idee su come scrivere un curriculum possono essere molto confuse, anche perché i consigli che si trovano in rete possono essere centinaia e tutti, in apparenza, sembrano essere attendibili. Di seguito, vediamo alcuni suggerimenti e consigli per produrre un documento professionale ed efficace.

 

Smart-working: produttività e futuro per le aziende

Perché si parla di Smart working? In questo periodo si nota molto il tema e l'hashtag di #SMARTWORKING su tutti i social e sul web, poichè questo modo di lavorare è stato introdotto da molte aziende. Durante il lockdown si è diffusa questa forma di lavoro sempre di più per ridurre il rischio di contagi e per molti è diventato un vero e proprio punto di riferimento anche per riuscire a tenere il passo con la vita personale e la famiglia.

Cosa sono le soft skill ?

Le Soft Skill sono una chiave per il mondo del lavoro Il mondo del lavoro diventa sempre più competitivo ed oltre alla preparazione tecnica sono richieste anche le soft skill, ovvero una serie di competenze trasversali importanti per affrontare con successo il mondo del lavoro. Le capacità relazionali e comportamentali sono molto richieste perché sono caratteristiche fondamentali in qualsiasi contesto lavorativo per potersi rapportare in modo ottimale con i colleghi, responsabili, clienti e tutte le persone che fanno parte del proprio ecosistema lavorativo.

Servizio Civile Universale, iscriviti al webinar del 16 Luglio

Una scelta che cambia la vita.

Il servizio civile universale rappresenta un'importante occasione di crescita di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della Patria, all'educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica Italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio.

 

Cosa offre il servizio civile universale?

Ready to Impact

Programma di accelerazione promosso dal Fondo di investimento Avanzi Etica SICAF.

È aperta la seconda call di Ready to Impact, il programma di accelerazione promosso dal Fondo di investimento  Avanzi Etica SICAF.

Il Ready to Impact accelera e seleziona imprese ad alto impatto sociale, consentendo loro di diventare investment ready, di acquisire, quindi, cultura, strumenti, contenuti per poter dialogare e accogliere nel proprio capitale fondi di venture capital sociale. 

La trasformazione tecnologica dell'inserimento lavorativo

Le imprese sociali di inserimento lavorativo (riconoscibili con l’acronimo inglese wise – work integration social enterprises) rappresentano, a quasi quarant’anni dall’avvento delle prime esperienze, lo zoccolo duro dell’imprenditoria sociale. Lo sono non solo in termini numerici ma anche guardando alla diffusione del loro modello, quasi un universale dell’impresa sociale.

Secondo LinkedIn la blockchain è la competenza più ricercata dalle imprese nel 2020

Le competenze nell’ambito del cloud computing e il ragionamento analitico si classificano, rispettivamente, al secondo e terzo posto - È la blockchain a trovarsi in cima all’elenco delle competenze che le aziende di tutto il mondo stanno ricercando tra i candidati in questo 2020: a dirlo è la voce autorevole del social network LinkedIn che - tramite la sua filiale, LinkedIn Learning, la quale offre video corsi tenuti da esperti di software, creatività e competenze aziendali - ha condotto il rituale studio che intercetta i nuovi trend nel campo delle abilità professionali “h

Disabilità e lavoro: il rischio di restare incastrati nelle "porte girevoli"

La legge 68 ha appena compiuto 20 anni. I numeri descrivono una situazione ancora troppo problematica. «Il dato eclatante sono i 145mila posti di lavoro scoperti e il 33% di inadempienze della Pubblica Amministrazione», denuncia il presidente di Anffas. E solleva un tema cruciale: formazione professionale e tirocini formativi rischiano di essere non la porta di accesso al mondo del lavoro ma una “porta girevole” in cui i giovani con disabilità restano per sempre