+39 02 36 57 96 61

"Work in Progress" si presenta alla città!

l nuovo progetto dedicato ai minori stranieri non accompagnati, portato avanti da 13 realtà milanesi nell'ambito dell'iniziativa "Never Alone", inaugura le sue attività con un open day

Venerdì 31 maggio, dalle 15 alle 18

c/o Playmore! 

via della Moscova, 26 - Milano

“Work in progress: transizioni per la cittadinanza” è un progetto dedicato ai minori stranieri non accompagnati e neomaggiorenni che vivono a Milano, per aiutarli a superare quelle fragilità e incertezze che possono incontrare con l’avvicinamento della maggiore età e quindi con la fine del periodo di accoglienza in struttura.

L'obiettivo è quello di perfezionare il percorso di emancipazione e integrazione dei giovani migranti nella società civile, nei tre ambiti fondamentali per la costruzione dell’autonomia: lavoro, casa, inclusione sociale

Venerdì 31 maggio dalle 15 sarà dato il via ufficiale alle attività di "Work in Progress", con un open day che si svolgerà presso il centro di Playmore! in via della Moscova 26 a Milano.

Il progetto è realizzato da una rete formata da 13 partner  attivi sulla città di Milano e sul territorio metropolitano Ce.A.S. - Centro Ambrosiano di Solidarietà associazione onlus (capofila), Comune di Milano, Fondazione Casa della carità "A. Abriani", Comunità Progetto Cooperativa Sociale, Cooperativa Fuoriluoghi Onlus, Cooperativa La Cordata, Tuttinsieme Cooperativa Sociale, Play More!, Fondazione Franco Verga-COI, Fondazione Giovanni e Irene Cova, Save the Children Italia, Associazione Amici del Fai, Mestieri Lombardia, che vantano una lunga esperienza di collaborazione nell’intervento a favore dei minori stranieri non accompagnati,  si inserisce nell'ambito dell'iniziativa "Never Alone, per un domani possibile" bando 2018. I partner sono affiancati dai fornitori: Università Milano Bicocca, Associazione Architettura delle Convivenze, Cooperativa New Ideas for Welfare, Associazione Imagine Factory. 

 

“Work in progress: transizioni per la cittadinanza” partecipa a “Never Alone, per un domani possibile“, un’iniziativa promossa da Fondazione Cariplo, Compagnia di San Paolo, Fondazione CON IL SUD, Enel Cuore, JPMorgan Chase Foundation, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Peppino Vismara, inserita nel quadro del Programma europeo EPIM “Never Alone – Building our future with children and youth arriving in Europe”.

http://minoristranieri-neveralone.it

Notizie dalle Sedi: